Chi sono gli scrittori classici oggi? Goethe, risponderebbero i più avventurati, un vero “assessore al classico”. Goethe fu in realtà un grande scienziato (direzione che purtroppo la scienza non ha preso come avrete notato) Amo Goethe sopratutto come scienziato, i suoi lavori furono di grande livello, riprendendo il concetto di “luce” da Giordano Bruno (concetto che ci servirà anche per il libro o l’opera d’arte che la sprigiona): lo considero uno dei più grandi scienziati della nostra epoca (come la scienza avrebbe dovuto procedere per essere intelligente), fu un assessore del classico nella fiorente repubblica di Weimar, purtroppo preludeva ad uno dei momenti più buiLeggi altro →

Conosciuto come autore post-moderno è stato un professore univesitario e un critico letterario, sopratutto su Fernando Pessoa, il poeta e scrittore portoghese, personaggio che compare più o meno trasfigurato in quasi ogni suo romanzo a partire da Requiem. Qui Pessoa è un personaggio del libro, un fantasma, apparizione che dovrà materializzarsi a mezzogiorno (invece che a mezzanotte come i veri fantasmi), un inglese che parla in portoghese sempre un po’ indeciso e amante della cucina, come del resto Tabucchi stesso, e lo mostra in molti suoi romanzi. Oltre a Pessoa sono molti i personaggi dell’universo tabucchiano che ritornano scavalcando il singolo romanzo come si trattasseLeggi altro →