Green New Deal o Democristianian new deal?

Antonio Moresco con “il Grido” si sposta su tematiche green-ambientaliste che fanno pensare alla temuta Green New Deal americana, mentre il parlamento fa gangbang parlamentari con trasporto di manichini e i giornali parlano di… (un esempio è il mio in precedenza stimato Nazione Indiana).

L’articolo non troppo esaltante di Nazione Indiana che oltre a dire cazzate parla a sproposito di Klossowski: https://www.nazioneindiana.com/2020/05/10/la-moneta-vivente-una-proposta-senza-troppa-modestia/

Volevo scrivere un commento a questo articolo, ma poi mi sono detto: a che pro? Ho fatto un video.
Si sono trasformati da comunisti che già anacronisticamente erano (e comunque mai alla sovietica) in perfetti democristiani.
Volevo scrivere che la vita è finita quindi il concetto di salvare vite (poi ora sopratutto, il 2 luglio, in assenza di pandemia) è un concetto assurdo, contro l’evidenza della vita umana.
L’articolo proponeva, “senza troppa modestia”, come recita, in chiave letteraria-klossoswkiana (a sproposito) di barattare vite umane per ogni tipo di esercizio commerciale riaperto: ma si insultano da soli: la morte esiste ed è un evento che tutti avremo alla fine della vita, bisogna mangiare, non si può far invecchiare la popolazione credendo che la vita non sia, come in effetti invece è.

https://youtu.be/83hqnbL_FIo
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

fell free to comment