Il Re del mondo di Guénon e l’Archetipo di Carmelo Bene in “Nostra Signora dei Turchi”

Ecco cosa intendeva o probabilmente sentiva Carmelo Bene quando parlava in Nostra Signora dei Turchi di “lutto oltremare”. Oltre a Carmelo Bene era ed è un archetipo diffusissimo in ogni cultura. Ora che ci penso ne parla anche Jules Verne con molti nomi simbolici sia in Viaggio al centro della terra che Giro del mondo in 80 giorni ed anche nelle opere di Dante.Troviamo miti simili dell’induismo (la città di Shambala e Agharti in cui si sono rifugiati questi iperborei, il Re del mondo, come spiega anche Guenon nel suo omonimo saggio.) Se già non bastassero tutte i miti di tutti i popoli, l’inconscio stesso è venuto ad essere simboleggiato dal mare (la nascita di Venere, ecc).

Il re del mondo, di René Guénon: https://amzn.to/2R6gYy5
Il mito polare: https://amzn.to/3bOj51C
Iperborea: https://amzn.to/2R6y5jt
Qui uno dei miei video sull’argomento: https://youtu.be/yYKD5Sz7nSQ

La cosa interessante, studiata anche all’università, gli accademici stessi dicono che non ci sono testimonianze archeologiche di come gli indeuropei si siano trovati al centro dell’Asia, forse venivano dall’Antartide? Non è dato sapere, ma possibile. Fatto sta che anche gli accademici vedono come isolata, con i pochi resti archeologici, la civiltà apparsa alla fine dell’Età dell’Oro grossomodo al centro dell’Asia, come dicevo la loro esistenza è più che altro da loro desunta dai pochi resti e dalle ipotesi linguistiche.
Gli Indoeuropei erano detti anche Arii e avevano una religione basata su sacrifici e rituali, e arrivando in India, diedero vita all’Induismo. Questo il passaggio descritto da Guenon nel Re del Mondo e da Godwin nel Mito polare.

Mito polare, corrispondenze con gli indeuropei e cronologia possibile delle epoche da iperborea, ad atlantidea, greca, medievale e moderna.

“La storia è un’assurdità raccontata da un pazzo” (Carmelo Bene), documentarsi sia dagli amici, sia dai nemici, ma vedere cose macroscopiche e studiare, questa la filosofia da seguire per capire la storia nel sua verità e nel suo complesso, tra questo il problema dei falsi ebrei, i sionisti bancari fino a prova contraria e col diritto di conoscere al di là dei nomi di chi propugna la realtà così come dovrebbe essere e viene raccontata.

Libri di riferimento:
Il mito polare: https://amzn.to/3bOj51C
Il re del mondo, di René Guénon: https://amzn.to/2R6gYy5
Video: https://youtu.be/9ZZsVXkRnWQ
Rivelazione di Amedeo Giannini nel suo libro “Words Beyond the Poles”, inedito in Italia: https://youtu.be/3-1fCynwb9s

Da questi argomenti ho composto un romanzo che presto Albatros Edizaioni pubblichera:

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

fell free to comment